Cronaca
teverola barbato

Teverola, negativi i tamponi per il sindaco Barbato e due amministratori

Dopo giorni carichi di apprensione, arriva una buona notizia per i cittadini e l’amministrazione comunale di Teverola: sono risultati infatti negativi i tamponi eseguiti nei confronti del sindaco Tommaso Barbato, dell’assessore Alfonso Fattore e del presidente del consiglio comunale Gennaro Caserta.  L’allarme per i tre amministratori era scattato a seguito di una riunione tenuta lo scorso 11 marzo presso la casa comunale per il coordinamento delle attività utili a limitare il contagio: uno dei partecipanti, in seguito, era risultato essere positivo al Coronavirus, facendo quindi scattare tutti i protocolli sanitari previsti. L’esito negativo del tampone è stato comunicato, tramite un videomessaggio su Facebook, dal primo cittadino stesso: “Ammetto che, in quel momento, ho avuto paura. Per me, per la mia famiglia – ha dichiarato Barbato, che ha rassicurato i cittadini anche sulla tenuta dell’operato della giunta in un momento così delicato – ma da casa ho continuato a lavorare per la mia città, con l’aiuto della mia meravigliosa squadra. Abbiamo tenuto giunta in videoconferenza, ci siamo confrontati in ogni momento per adottare i provvedimenti migliori per tutelarvi, per tutelarci”.

“Ho preferito, in sinergia con tutta l’amministrazione, non diffondere la notizia a voi cittadini per non creare ulteriore allarmismo e infondere ancora più paura – ha continuato il primo cittadino, che ha stigmatizzato le polemiche venute dall’opposizione in merito alla vicenda -. Mi sono ripromesso di farlo solo una volta avuti gli esiti. E per fortuna il tampone è risultato negativo, così come quelli dell’assessore Fattore e del presidente Caserta. Mi dispiace se qualcuno ha avuto paura, se si è preoccupato per noi. E mi dispiace ancor di più che qualcuno stia utilizzato questo brutto momento per provare a denigrarci. Poco importa, davvero. Non è il momento di fare polemica, non mi interessa”. Il videomessaggio si è concluso con un’ulteriore rassicurazione: quella sul controllo dei cittadini di Teverola attualmente positivi al virus: “Vi assicuro che le autorità competenti hanno tracciato tutti i loro spostamenti, se non siete stati contattati è inutile allarmarvi. So che è difficile, so che avete paura. Ma vi prego, rispettiamo le scelte di chi non ha voluto rilevare i propri dati. Per loro, per noi, dobbiamo continuare a rispettare le norme e, lo ribadisco per l’ennesima volta, restate a casa”.

 

Segui già la pagina Facebook Il Crivello.it?